Maarjamägi, Tallinn, Estonia

Quando le temperature si aggirano sui meno 20 gradi, il mar Baltico si ghiaccia. Queste foto sono state scattate sul lungomare di Pirita, qualche chilometro a nord est di Tallinn, che si intravede sullo sfondo (a sinistra i grattacieli della città nuova e a destra le cupole della città vecchia). Facevamo questa strada per raggiungere Sarapuu e per un mese, ogni giorno, mi sono beata dal finestrino dell’autobus di quel sole che esplodeva in una palla di fuoco, proprio all’ora in cui tornavamo da lezione. Mi hanno raccontato che in Estonia nei mesi più freddi vengono costruite delle vere e proprie autostrade sul ghiaccio, per raggiungere in macchina le isolette più vicine alla costa. Quando ho fatto il primo passo sul mare ghiacciato mi sono sentita come Neil Armstrong quando ha messo piede sulla Luna… non a caso il moonwalk su una lastra di ghiaccio viene da dio 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...